Come installare Windows 7 su un hard disk esterno


Windows-7
Esistono tanti modi per installare Windows 7 su un PC – sfruttando solo l’hard disk, da una penna USB e via discorrendo – ma non è possibile farlo su un hard disk esterno: anche se questo tipo di drive viene riconosciuto dal setup del sistema, infatti, viene visualizzato un messaggio di errore che ne impedisce l’utilizzo.
Di fronte a una situazione del genere, da bravi geek quali siamo, non possiamo assolutamente starcene con le mani in mano. È nostro compito trovare un metodo per installare Windows 7 su un hard disk esterno (USB), e noi crediamo di esserci riusciti. Trovate occorrente e guida da seguire passo passo qui sotto: perché non ci provate?

Cosa serve

  • Un’immagine ISO del disco d’installazione di Windows 7
  • Un software per montare i file ISO (es. Daemon Tools)
  • Un hard disk esterno formattato in NTFS con almeno 15 GB di spazio libero

Il Windows Automated Installation Kit (AIK) per Windows 7 (pesa 1.2 GB!)

Cosa fare

  1. Creare due nuove cartelle in C: e rinominarle in Windows Files e WAIK Files;
  2. Scaricare questo archivio zip ed estrarne tutto il contenuto in WAIK Files;
  3. Montare l’immagine ISO del Windows Automated Installation Kit e installarlo sul PC (avviando StartCD.exe e seguendo la procedura guidata);
  4. Ricercare i file Bcdboot.exe, Bootsect.exe e Imagex.exe (quello contenuto nella cartella X86) in C: e copiarli nella cartella WAIK Files (sono file installati dall’AIK);
  5. Montare l’immagine ISO del disco di Windows 7 e copiarne l’intero contenuto nella cartella Windows Files;
  6. Recarsi nella cartella WAIK Files e avviare il file installer.bat come amministratore;
  7. Premere il tasto Invio e selezionare il file install.wim dalla cartella Windows Files/Sources;
  8. Indicare la versione di Windows 7 da installare nell’hard disk esterno, digitandone il numero (compare un elenco con tutte le versioni disponibili e i relativi numeri), e premere il tasto Invio;
  9. Digitare la lettera del drive relativo all’hard disk esterno in cui installare Windows 7 (es. L) e premere il tasto Invio;
  10. Digitare la lettera della partizione attiva (dovrebbe essere C:, comunque si può verificare accedendo all’utility diskmgmt.msc dal menu Start) e premere il tasto Invio;
  11. Digitare Y per indicare al software che si desidera installare Windows 7 su un disco esterno e premere il tasto Invio;
  12. Premere nuovamente il tasto Invio e attendere l’estrazione del file install.wim. Al termine della procedura, verrà richiesto di riavviare il PC;
  13. Seguire la procedura d’installazione di Windows 7 (l’intervento dell’utente è praticamente non richiesto).
Ecco fatto! Adesso siete pronti a usare la vostra copia dell’ultimo sistema operativo Microsoft direttamente da un disco USB esterno (si aggiunge una voce nel boot loader di Windows per avviarlo). La procedura è stata testata con una versione a 32 bit del sistema ma dovrebbe funzionare anche con quelle a 64 bit.

2 Risposte

  1. […] This post was mentioned on Twitter by Michele, Michele. Michele said: Come installare Windows 7 su un hard disk esterno : http://wp.me/pChio-aY […]

  2. Io ho un PC con tre partizioni C:, D: e E: Le prime due hanno lo stesso sistema operativo Windows XP SP3 naturalmente aggiornati ad oggi 23Agosto 2010.
    Ho collegato su USB 2.0 un HD esterno con altre tre partizioni che ora mi vede come partizioni H:, I: e J:.
    Entrambi gli HD sono di 160 GB ciascuno e più o meno sono divisi in tre parti uguali.
    Ho formattato in NTFS la prima partizione dell’ HD esterno, la partizione H: ed ho eseguito esattamente la procedura che avete descritto anche se, naturalmente, di alcuni passaggi non ho capito la funzione svolta ma comunque tutto è andato secondo la Vostra spiegazione tranne proprio l’ ultimo passaggio, il 13 per la precisione.
    Voi avete scritto:
    “13.Seguire la procedura d’installazione di Windows 7 (l’intervento dell’utente è praticamente non richiesto).”
    Ecco, dopo il riavvio, io ho scelto nel boot manager la partizione dove avevo creato le due Directory “Windows files” e “WAIK Files” che era la partizione D: essendo la C: troppo piena. Ma il processo di installazione automatica che, se ho capito bene, doveva continuare, si è invece interrotto e non so ora come proseguire dato che nel menu del boot manager non è cambiato niente e continua ad apparire la scelta tra il Win XP di C: e quello di D: ma di H: con il suo Windows 7 nessuna traccia.
    Potete aiutarmi a completare l’ installazione di Windows 7 magari facendomi capire anche che cosa fanno, a grandi linee, tutte le operazioni richieste ??
    E se volessi spostare il mio HD esterno su un altro PC cosa bisogna fare per continuare a poter scegliere l’ avvio del sistema dal Windows 7 dell HD esterno collegato tramite USB ??

    Grazie per tutti i chiarimenti che saprete fornirmi, spero sufficientemente dettagliati.

I commenti sono chiusi.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: