Predator: bloccare il PC con una chiavetta USB


predator

Altro che cracker. Quando si tratta di ficcare il naso nei dati sensibili e di mettere sottosopra interi sistemi operativi, nessuno è più abile dei nostri amici e parenti.

Ragion per cui, oggi, abbiamo deciso di segnalarvi Predator, un efficace freeware grazie al quale è possibile bloccare il PC utilizzando una comunissima penna USB e dare una bella frenata a tutto ciò.
Basta installare il programmino (pesa poco meno di 1MB), inserire la penna USB da trasformare in chiave nel PC, configurare Predator ed il gioco è fatto: non appena la chiave verrà scollegata dalla macchina, mouse, tastiera e display smetteranno di funzionare fino al reinserimento della chiave stessa. Bello, no?
Di seguito trovate la procedura da seguire per impostare il software.
  1. Inserire la penna USB da utilizzare come chiave nel PC;
  2. Avviare Predator;
  3. Cliccare sul pulsante OK;
  4. Digitare nel campo Interval il numero di secondi dopo i quali Predator deve controllare la presenza del dispositivo USB-chiave nel computer;
  5. Mettere il segno di spunta accanto alla voce Auto Start with Windows, se si desidera che Predator si avvii in maniera automatica ad ogni accesso a Windows;
  6. Digitare nel campo New password la parola chiave da utilizzare per proteggere il computer;
  7. Selezionare dal menu a tendina Create key on drive la lettera dell’unità relativa al dispositivo USB-chiave;
  8. Cliccare su Create key;
  9. Cliccare su OK.
Ecco fatto, adesso il vostro Windows è protetto dagli accessi indesiderati e voi potete tornare a dormire sonni – abbastanza – tranquilli (ricordate che stiamo parlando di un software simpatico, ma nulla di eccezionale sotto il punto di vista della sicurezza informatica).
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: