Buon 5° compleanno Firefox!


Sembra passata un’infinità di tempo da quel 9 novembre 2004, fatidico giorno in cui venne lanciata la prima versione di un nuovo browser sperimentale, un nuovo browser destinato a rivoluzionare il modo di intendere il web. Creato inizialmente con il solo scopo di arricchire l’offerta di applicazioni della suite Mozilla, ha spopolato in pochissimo tempo tra utenti e sviluppatori, riuscendo in poco tempo ad attirare moltissimi nuovi utenti ed a mettere seriamente in dubbio la leadership di Internet Explorer. Ovviamente, stiamo parlando del caro vecchio Mozilla Firefox, che ieri ha compiuto ben 5 anni.

In 5 anni di attività, Firefox è arrivato a detenere oltre un quarto del mercato dei browser a livello mondiale, ed anche se tecnicamente non è il più importante (Internet Explorer continua a detenere il primato) rimane sicuramente uno dei più apprezzati, grazie alla sua enorme community di 330 milioni di utenti ed alla sua grandissima disponibilità di temi ed estensioni, che ne costituiscono sicuramente la migliore qualità. Christopher Blizzard della Mozilla Foundation ha commentato così l’anniversario, celebrato anche da SpreadFirefox.com:

Nei prossimi anni ci si aspetta che il browser tuteli di più la sicurezza degli utenti, soprattutto in aree delicate come i dati personali e la privacy. Uno dei maggiori obiettivi di Mozilla Foundation è di rendere il nostro browser più sicuro, e far capire bene agli utenti cosa significhi veramente condividere dati su determinati siti web.

Ci aspettiamo grandi cambiamenti per quanto riguarda i video. I video HTML 5 e i codec video aperti stanno aumentando la loro influenza sul web, spinti dalle scelte di alcuni developers, desiderosi di creare un’opera libera da royalty e con un approccio libero e gratuito, senza le seccature delle license e dei codec chiusi.

Dopo 5 anni, l’importanza dei dispositivi mobile è senza dubbio aumentata, arrivando ad occupare uno spazio molto importante nelle nostre vite. Le decisioni degli utenti e dei governi in merito influenzeranno sicuramente lo sviluppo di Internet, e il modo in cui le persone avranno accesso alle informazioni nei decenni a venire.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: