Camcite, videochattare con sconosciuti che parlano la nostra lingua


Qualche mese fa vi parlai di Chatroulette. Si tratta di un servizio online che permette di effettuare una videoconferenza con una persona sconosciuta, mediante un sistema random che mette in comunicazione due utenti che magari vivono agli opposti del globo. Il servizio, pur non essendo unico nel suo genere, ha riscosso un successo incredibile in tutto il mondo. Anche se è possibile incappare in pervertiti, il servizio assicura un buon livello di divertimento, visto che è possibile fare conoscenza con persone nuove. Magari può essere un buon metodo per imparare una lingua straniera. Per usare questo servizio basterà una webcam ed un microfono.

C’è chi, però, con l’inglese o altre lingue non va tanto d’accordo, e preferirebbe parlare con qualcuno che parli la sua stessa lingua, sempre rimanendo sullo stesso genere di videochat: parlare con sconosciuti. Forse proprio per questo motivo è nato il servizio che sto per nominarvi: Camcite (gratuito e non necessita di registrazione).

Per sommi capi si tratta di una sorta di copia di Chatroulette, ma ci sono poche ma sostanziali differenze. Innanzitutto questo servizio online è suddiviso in stanze. Un utente che accede al sito, viene automaticamente reindirizzato nella stanza appartenente alla sua nazionalità. Quindi, si spera di trovare persone che parlano la stessa lingua.

Un’altra sostanziale differenza, è quella della videoconferenza di gruppo. Infatti, qui, potremo videochattare con quattro persone contemporaneamente. Il servizio è appena nato, quindi si trovano ancora poche persone ma, magari, un bel giorno potrebbe diventare famoso e trafficato quanto il leggermente più datato Chatroulette.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: