Arriva Firefox 4, beta 5


Firefox sta rivoluzionando l’integrazione dei contenuti multimediali sul Web: le nuove API Audio rendono accessibili i dati audio non elaborati contenuti negli elementi HTML5 video e audio, permettendo agli sviluppatori di leggere e scrivere queste informazioni in modo semplice utilizzando JavaScript. Ecco il messaggio che ci ritroviamo al primo avvio di firefox 4.0 beta 5.

Infatti, è da poco disponibile la nuova beta 5 di firefox 4.0, anche in questa versione introdotte novità, come ad esempio le nuove API Audio per l’html5, l’accelerazione grafica (già testata in precedenza), e le connessioni sicure.


Procediamo per gradi, la più importante di tutti e l’accelerazione grafica, grazie alla quale è possibile avere una grafica velocissima sfruttando il Direct2D, ma solo su hardware compatibile con DirectX 10. Di conseguenza l’accelerazione grafica può essere sfruttata solo su windows (almeno per il momento).

Al secondo posto troviamo l’HSTS, grazie al quale i siti possono fare in modo che Firefox stabilisca automaticamente una connessione sicura ai propri server, impedendo eventuali intercettazioni di dati sensibili che potrebbero risultare a rischio quando si accede al sito. Grazie a questo sistema la nostra sicurezza aumenterà di parecchio evitando anche attacchi man in the middle.

Infine troviamo nuove API audio aggiornate basati su html5 dando la possibilità di aggiungere nuove funzionalità multimediali ai siti di nuova generazione.

Una volta installato firefox 4 beta 5, troverete sulla whatsnew anche dei video dimostrativi sia delle API audio che dell’accelerazione hardware (ovviamente i video sono in html5). Firefox beta 5, sembra davvero un ottimo browser, anche se sul mio PC soprattutto quest’ultima versione, si è leggermente rallentato. Colpa del computer? Mettetelo alla prova anche voi!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: