Chrome OS: i primi netbook solo nel secondo trimestre del 2011?


I primi netbook con Chrome OS, il sistema operativo tutto online di Google, sono attesi per il gran debutto sul mercato nel 2011. Sarà così, ma molto probabilmente per vederli nei negozi dovremmo aspettare più del previsto.
In una recente intervista con TechRadar, il senior product manager di Google Chrome, Anders Sandholm, ha infatti confermato che i primi dispositivi con il nuovo sistema cloud di “big G” potrebbero essere presentati ufficialmente al CES 2011 in programma dal prossimo 6 gennaio, ma secondo quanto riporta il blogger americano Steven J. Vaughan-Nichols, la loro commercializzazione su vasta scala potrebbe iniziare solo nel secondo trimestre del 2011, dopo un periodo di 2-3 mesi di presenza limitata sul mercato (forse solo quello americano).

Insomma, per ora ci sono più dubbi che certezze sull’uscita di Chrome OS ma almeno Sandholm, con la sua intervista, ci ha chiarito una volta per tutte quali saranno i principali (e forse unici) dispositivi su cui troveremo il nuovo sistema online: “Ci stiamo focalizzando sui netbook – ha ammesso il pezzo grosso di Mountain View – e stiamo cercando di rendere l’esperienza utente di Chrome OS la migliore possibile su questo tipo di dispositivi”.
Per quanto riguarda l’usabilità dell’OS, il giovane esponente di Google ha assicurato: “quello che vogliamo più di ogni altra cosa per Chrome OS è un’ottima esperienza utente. Il browser Chrome è facile da installare, facile da usare, veloce e sicuro. Stiamo costruendo tutto su di esso”. Se non vi piace il browser Chrome, quindi, non pensate nemmeno minimamente di avvicinarvi a questo sistema operativo!
Chrome OS dovrebbe essere reso disponibile per il download entro fine anno. Almeno sotto questo punto di vista, non dovrebbero esserci brutte sorprese… a parte che stiamo aspettando tanto tempo per una semplice versione riveduta e corretta del browser che già usiamo da anni, ovviamente.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: