HTML5 VS Flash, sfida a pong per un confronto davvero diretto


Da qualche mese si sta diffondendo in alcuni siti la nuova versione dell’HTML. In YouTube, ad esempio, è possibile accedere ad una versione beta che consente di vedere i video senza aver installato flash player, ma utilizzando, appunto, l’HTML5. C’è chi parla di una graduale scomparsa di flash dai siti internet, ma ciò sarà rallentato gravemente da tutti quegli internauti che utilizzano ancora vecchie versioni di Internet Explorer.

La cosa può far piacere ai possessori degli iPad che potranno navigare in rete senza dover incontrare quel “pezzo di lego” che avvisa della presenza di un file flash illeggibile. L’adozione dell’HTML5 renderà le connessioni più leggere e performanti, ma come toccare con mano questo dato? Si, ci sono i numeri che lo testimoniano, ma guardare in prima persona le differenze tra le due cose, fa sicuramente capire meglio cosa si intende se si dice che l’uno è meglio dell’altro…

Oggi voglio presentarvi una curiosa applicazione online Sviluppata per metà in Flash e per l’altra metà in HTML5. Si tratta del celeberrimo gioco del pong, questa volta adattato ad uno scopo davvero molto geek. Con la tastiera potrete comandare entrambe le racchette.

La prima cosa che si nota è che il lato in Flash va a tratti, e la pallina viaggia a velocità di curvatura per alcuni istanti. Nella zona HTML5 è tutto molto più fluido.

Ovviamente questo gioco non si può considerare una prova certa della superiorità dell’HTML5, ma è più che sufficiente per farci il motivo di tante discussioni per la rete.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: