Windows 7 e VHD: come crearli ed utilizzarli


Benché non sia nulla di sconvolgente, tra le più interessanti novità introdotte da Microsoft in Windows 7 figura sicuramente il supporto completo per gli hard disk virtuali.
Qualora vi fosse sfuggita la pagina 427 del manuale dello smanettone, vi ricordiamo che i VHD (Virtual Hard Disk, appunto) sono dei file aventi la struttura ed i contenuti dei reali dischi fissi e vengono spesso utilizzati dai programmi di virtualizzazione (es: Virtual PC di Microsoft) per conservare sistemi operativi, dati e programmi.
L’utilità di poterli creare, montare, modificare ed utilizzare per il boot senza dover installare software di terze parti è indiscutibile. Proprio per questo, oggi, siamo qui per aiutarvi a muovere i primi passi nel magico mondo dei VHD, vedendo insieme come creare un disco virtuale direttamente da Seven.

Il primo passo da compiere è quello di recarsi nella Gestione Disco digitando diskmgmt.msc nella barra di ricerca veloce presente nel menu Start di Windows 7 e premendo il tasto Invio della tastiera.
Occorre quindi selezionare la voce Create HD dal menu Action ed iniziare a settare le preferenze relative al disco virtuale da creare. Attraverso il pulsante Browse è possibile scegliere la cartella di destinazione dell’HD virtuale, mentre nel campo Virtual Hard Disk Size ci vanno le dimensioni da far assumere a quest’ultimo.
Dimensione fissa o ad espansione dinamica? Un VHD può essere di dimensioni fisse, grande quindi quanto prestabilito indipendentemente dalla mole di dati contenuti, o ad espansione dinamica, che quindi “ingrassa” fino alle dimensioni prestabilite con l’aumentare della mole di file contenuti. A voi la scelta attraverso le voci Dynamically Expanding e Fixed Size. Il pulsante OK vi consentirà invece di terminare la procedura e dar fattivamente vita al nuovo dispositivo virtuale.
Anche montare ed utilizzare i Virtual Hard Disk in Seven è un giochetto da ragazzi. Basta infatti recarsi nella Gestione Disco e selezionare la voce Attach HD dal menu Action per caricare il drive ed accedere alle risorse del computer per accedervi ed utilizzarlo liberamente.
Il resto, a voi il piacere di scoprirlo. Divertitevi!

Una Risposta

  1. […] This post was mentioned on Twitter by Michele, Michele. Michele said: Windows 7 e VHD: come crearli ed utilizzarli: http://wp.me/pChio-iu […]

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: