StreamRecorder.NET, registrare facilmente lo streaming audio e video


Tutti i coloro che, spesso e volentieri, si ritrovano a sfruttare la propria connessione ad internet come mezzo mediante cui accedere alle riproduzioni in streaming d’interesse di certo avranno avuto modo di verificare personalmente quanto strumenti quali Windows Media Player e VLC possano risultre utili in tal senso ma, al contempo, decisamente scomodi per quanto riguarda il processo di registrazione dei dati d’interesse.

Tenendo dunque in considerazione quanto appena affermato, quest’oggi, per la gioia di gran parte di voi lettori di Geekissimo, prestiamo attenzione ad un utile ed efficiente programmino ideato proprio al fine di consentire un ben più semplice ed altamente intuitivo processo di registrazione dei dati trasmessi in streaming.

Si tratta, nello specifico, di StreamRecorder.NET, un applicativo completamente gratuito e tutto dedicato agli OS Windows grazie al quale sarà dunque possibile registrare lo streaming audio e video in men che non si dica, mettendo dunque a disposizione di ciascun utente tutta una serie di interessanti opzioni che evitano di effettuare operazioni di copia e incolla dei file o, comunque sia, di eseguire altri noiosi passaggi.

Prima di avviare qualsiasi processo di registrazione risulterà però necessario configurare in modo appropriato Windows Media Player, VLC (ma anche entrambi!) o, eventualmente, specificare un qualsiasi altro software adibito allo scopo in questione.

Successivamente sarà dunque possibile registrare le riproduzioni in streaming d’interesse semplicemente specificandone la relativa URL,la durata della registrazione ed indicare dunque la cartella dell’output qualora si desiderasse sfruttare le opzioni di post-processing.

Infine, per poter avviare il processo di registrazione, basterà cliccare sull’apposito pulsante Record dal quale, successivamente, sarà anche possibile interrompere il tutto.

Da notare che al fine di un corretto funzionamento, StreamRecorder.NET richiede come requisito minimo Microsoft .Net Framework 3.5 SP1.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: