DROPitTOme, risorsa gratuita per ricevere file nel proprio account Dropbox


Alzi la mano chi non conosce il servizio di storage gratuito Dropbox. Nessuno penso.

Come sapranno tutti gli utenti possessori di un account Dropbox, ad oggi non esiste nessun modo e nessuna funzionalità per poter ricevere file da altri utenti. Questo non era fattibile fino a quando non si sviluppò un servizio web appositamente creato per soddisfare l’invio di qualsiasi file direttamente all’interno di un account Dropbox.

La risorsa gratuita si chiama DROPitTOme, semplice ed intuitiva. Il trasferimento del file non avviene tramite indirizzo mail, quindi senza la presenza di nessun allegato, ma direttamente dall’interno di DROPitTOme. I passi da seguire sono molto semplici. Per prima cosa bisogna effettuare il login su Dropbox ed entrare nell’account di cui siamo in possesso.

Successivamente collegarsi alla homepage di DROPitTOme e cliccare su register. Acconsentire, in Dropbox, l’utilizzo della web application del servizio web (uscirà una richiesta che dovrete accettare), per finire dovrete compilare alcuni campi relativi alla registrazione.

Nel campo username bisogna inserire un nome a piacere con cui, alla fine della registrazione, si otterrà un link del tipo http://www.dropitto.me/username. Proseguendo con la compilazione dei campi si deve inserire l’email propria (non mettere quella utilizzata in Dropbox) e due password.

La prima è quella che verrà utilizzata per accedere a DROPitTOme mentre la seconda (definita come upload password) è la password da comunicare e condividere con gli utenti (amici, conoscenti ecc…) da cui si intende ricevere uno o più file.

Chi dovrà inviare un file basta che si colleghi all’indirizzo http://www.dropitto.me/username (username corrisponde al nome inserito durante la registrazione) e inserire la password per consentire il caricamento dati.

La dimensione massima di un file da inviare è di 75 MB. DROPitTOme si dimostra essere molto utile per ricevere file nel proprio account Dropbox anche se non si è connessi in esso o non si posseggono i dati di accesso. Da considerare, e non sottovalutare, la semplicità del servizio, utilizzabile anche da chi possiede poche conoscenze in merito.

Una Risposta

  1. […] This post was mentioned on Twitter by Michele, Michele. Michele said: DROPitTOme, risorsa gratuita per ricevere file nel proprio account Dropbox: http://wp.me/pChio-k4 […]

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: