Up the Sync, sincronizzare automaticamente i propri documenti con Google Docs


Coloro che utilizzano Google Docs con una certa assiduità di sicuro avranno ricercato più e più volte appositi strumenti mediante cui sincronizzare ed aggiornare i propri documenti con il minimo sforzo senza dover per forza di cose operare dal proprio browser web preferito ma anche agendo direttamente e, sopratutto, comodamente, dal proprio desktop.

Tuttavia, cari lettori, se fino ad ora non siete ancora riusciti a cavarne un ragno dal buco, allora una risorsa quale Up the Sync potrebbe risultare particolarmente utile!

Si tratta infatti di un applicativo gratuito, portatile ed utilizzabile solo ed esclusivamente su OS Windows che, in modo tanto semplice quanto immediato, consentirà giust’appunto di sincronizzare i documenti redatti operando direttamente dal proprio desktop con Google Docs, il tutto in modo totalmente automatico ed agendo direttamente dalla system tray.

Configurare ed utilizzare Up the Sync è semplicissimo e non richiede alcuna conoscenza particolare poiché, una volta avviato, sarà sufficiente inserire i dati relativi al proprio account in modo tale da poter effettuare il processo di login e specificare poi una o più cartelle in cui sono archiviati i file in formato doc, pdf, docx, xls o xlsx che si desidera sincronizzare con Google Docs.

A questo punto tutte le modifiche apportate ai file indicati saranno automaticamente applicate anche ai documenti presenti in Google Docs senza richiedere il minimo intervento da parte dell’utente (gli aggiornamenti, di default, avverranno ogni 5 minuti).

Da notare che Up the Sync è scritto in Java per cui, prima di procedere al download e all’utilizzo del programmino, sarà necessario accertarsi di disporre del runtime sul PC in uso.

Una Risposta

  1. […] This post was mentioned on Twitter by Michele, Michele. Michele said: Up the Sync, sincronizzare automaticamente i propri documenti con Google Docs: http://wp.me/pChio-kJ […]

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: