Google lancia Art Project, lo Street View dell’arte


Per la gioia di tutti gli appassionati al mondo Google ma, ancor più nello specifico, di coloro che amano l’arte, il gran colosso del web, nelle ultime ore, ha reso disponibile in rete un nuovo ed interessantissimo progetto capace di unire entrambe le cose mettendo dunque “a portata di monitor” oltre 1000 opere d’arte in alta risoluzione di ben 400 differenti artisti.

Si tratta, infatti, di Art Project, la nuova risorsa by Google che, in altri termini, offre la possibilità a ciascun utente di navigare all’intero dei vari musei proposti, visitandone sale e corridoi, e di osservare nel dettaglio le svariate opere d’arte in essi racchiuse, ciascuna delle quali proposta all’utenza sotto forma di immagine contente 7 miliardi di pixel e zoomabile ai massimi livelli per non perderne alcun dettaglio, andando dunque a risultare un vero e proprio Street View (non a caso è basato sulla medesima tecnologia) dell’arte.

Art Project mette a disposizione dei suoi utenti ben 17 tra i più celebri musei d’arte esistenti tra cui il Metropolitan Museum of Art e il MoMA di New York, lo State Hermitage Museum di San Pietroburgo, la Tate Britain e la National Gallery di Londra, il Museo Reina Sofia di Madrid, la Galleria degli Uffizi di Firenze e il Van Gogh Museum di Amsterdam.

Tra le altre interessanti funzionalità di Art Project vi è poi la possibilità di creare una collezione d’arte personalizzata in modo tale che ciascun utente, previo login al proprio account Google, abbaia la possibilità di salvare una vista specifica per le opere d’interesse visualizzate, di aggiungervi commenti e di condividere il tutto con amici, parenti e colleghi mediante short url.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: