Problema / errore Building font Cache in VLC: come risolvere?


Il miglior player multimediale open source al mondo è senza ombra di dubbio VLC (meglio conosciuto come “il cono”). Sia per utilizzo, sia per funzionalità offerte, sia per caratteristiche presenti, VLC Media Player è molto apprezzato dagli utenti specialmente per l’alto numero di formati supportati.

Può aprire qualsiasi tipo di video (e riprodurre audio) senza installare codec aggiuntivi. Anche VLC, però, ha delle defaiance inerenti a problemi che possono verificarsi in determinate occasioni, quando vengono avviati i video. Quello più fastidioso è il messaggio in lingua inglese che appare in un’apposita finestra (come potete vedere nell’immagine in alto).

La piccola finestra recita come titolo “Building Font Cache” e come contenuto “Please Wait while your font cache is rebuil…” (ecc…).

Quando il messaggio appare, l’utente è sicuro di attendere un paio di secondi per godersi la visualizzazione del video. Invece non è così, o meglio non sempre lo è! La maggior parte delle volte si tratta di un vero e proprio errore, il PC sembra subire rallentamenti, e se viene cliccato il pulsante di chiusura (X) nella speranza di annullare l’operazione, VLC si chiude con l’impossibilità di riprodurre il filmato.

Niente è più frustante di dover aspettare il lettore multimediale che carica il video da guardare ma che, causa problema / errore, non riesce nel suo intento e svolge qualcosa di incomprensibile. Se anche a voi è capitata una situazione simile, con la comparsa della finestra Building Font Cache e non sapete come uscirne, questo è proprio l’articolo che stavate cercando!

Senza entrare ulteriormente nella spiegazione tecnica e scoprire da cosa deriva, vediamo subito come risolvere il problema ed evitare che VLC si blocchi restituendo il messaggio “Building Font Cache”.

Guida

  1. Aprire VLC, cliccare in alto su strumenti e poi su preferenze;
  2. nella parte sinistra, in basso, cliccare su tutto (sotto la voce mostra le impostazioni);
  3. espandere il menù video e cliccare su sottotitoli/OSD;
  4. sul lato destro, accanto la voce modulo di rendering del testo, dal menù a tendina selezionare la voce funzione generatore font dummy. Successivamente cliccare su salva;
  5. riavviare VLC.

D’ora in poi ogni volta che avvierete la riproduzione di un video con VLC non dovreste più vedere quel messaggio e il programma tornerà ad essere veloce come prima.

Per i più curiosi, quando appare la finestra Building Font Cache significa che la cache dei font è apparentemente usata per i sottotitoli e parole che compaiono in sovra impressione sul display (OSD). VLC sembra quindi ricreare la cache dei font (o caratteri), indipendentemente se sia necessario o meno per visualizzare il video.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: