CheckDiskGUI, eseguire la verifica dei dischi in Windows utilizzando Chkdsk in modo semplificato


A lungo andare e, sopratutto, utilizzando continuamente il proprio fido PC, gli hard disk impiegati potrebbero risentire di svariate problematiche implicando quindi la necessità di attuare un apposito processo di verifica hardware in modo tale da poterne testare il corretto funzionamento ed individuare dunque la presenza di eventuali errori.

A tal proposito, nel caso specifico degli OS Windows, è possibile attingere a Chkdsk, l’apposita utility di verifica messa a disposizione dal sistema stesso ma, considerandone le fattezze, alcuni utenti potrebbero però reputarla ben poco pratica da impiegare.

E allora… com’è possibile ovviare ad una situazione di questo tipo? Bhe… utilizzando CheckDiskGUI.

Si tratta infatti di un applicativo completamente gratuito che, offrendo una pratica interfaccia utente (è infatti una GUI di Chkdsk), tra l’altro visionabile anche osservando l’immagine d’esempio, consente di utilizzare in maniera semplificata la sopra citata risorsa in modo tale da poter verificare il corretto funzionamento degli hard disk senza dover per forza riavviare il sistema e, successivamente, qualora necessario, riparare eventuali errori e settori danneggiati individuati.

Per poter utilizzare CheckDiskGUI, una volta avviato, tutto ciò che l’utente dovrà fare non sarà altro che selezionare uno o più drive da esaminare scegliendolo direttamente dalla lista proposta in modo tale da inizializzare il test di sola lettura.

Il processo viene attuato in modo abbastanza rapido (è l’ideale per gli utenti più impazienti!) e, una volta ultimato, nel caso in cui venisse richiesto, sarà poi possibile agire in modo tale da poter correggere e recuperare i malfunzionamenti individuati anche se, in questo caso, sarà necessario riavviare il sistema.

Download | CheckDiskGUI

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: