Guida: cancellare definitivamente i servizi in Windows 7


La lista dei servizi attivi di Windows è lunga e, in alcune situazioni, comprende elementi mai o difficilmente utilizzati; per evitare di lasciarne attivi e inutilizzati, è possibile disabilitarli, ma anche cancellarli completamente. Si raccomanda la massima attenzione, perchè una volta eliminato, non si potrà più tornare indietro. Con questa guida non vogliamo invitare gli utenti a cancellare i servizi di Windows 7, ma vuole essere d’aiuto per coloro che, nonostante tutte le avvertenze, sono assolutamente decisi a compiere quest’operazione. Detto questo, vediamo come fare!

  • La prima cosa da fare è identificare il nome del servizio da cancellare, pertanto avviate il menù start e, nell’apposito box di ricerca, digitate Servizi.
  • Una volta individuato, doppio click sulla voce relativa e copiate esattamente il nome del servizio stesso.
  • A questo punto, per cancellare definitivamente il servizio in questione, è necessario avviare il prompt dei comandi; pertanto, aprite il menù start e digitate, nell’apposito box di ricerca, cmd.
  • Una volta avviato il prompt (necessariamente come amministratore di sistema), scrivete quest’istruzione:

sc delete NomedelServizio

  • Nel caso in cui il nome del servizio sia composto da più parole, scrivete:

sc delete "Apple Mobile Device"

  • Se, prima di agire, siete interessati a verificare la sintassi da utilizzare con quest’istruzione, scrivete:

sc /?

Automaticamente, il sistema visualizza nel prompt, tutte le possibili sintassi da assegnare a questa particolare istruzione.

  • Per verificare l’effettiva eliminazione del servizio, avviate nuovamente la corrispondente finestra dal menu start. Nel caso in cui fosse ancora presente, premete F5 (refresh della pagina) e dovrebbe scomparire definitivamente. Il servizio utilizzato in questa guida è solamente un esempio, non è nostra intenzione consigliarne la cancellazione.

Tale guida è stata testata con Windows 7 Ultimate a 32-bit; si raccomanda la massima attenzione a ciò che cancellate, ricordatevi che non potrete più tornare indietro, una volta eliminato non può più essere recuperato, in alcun modo. Pensate veramente molto prima di agire, nel caso in cui siate proprio decisi in questo intento, la guida proposta nell’articolo, saprà compiutamente soddisfare le vostre esigenze.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: