iBrightness: regolare la luminosità dello schermo, e non solo, direttamente dalla system tray


A seconda del tipo e della quantità di luce presente nella stanza in cui ci si ritrova ad utilizzare il proprio PC risulta molto utile, onde evitare l’affaticamento della vista ed altre varie tipologie di fastidi agli occhi, regolare la luminosità dello schermo della postazione multimediale impiegata.

Tuttavia eseguire più vole al giorno e a seconda delle diverse circostanze tale tipo d’operazione potrebbe risultare particolarmente scocciante e portar via, complessivamente, non poco tempo prezioso al proprio operato.

Quindi, al fine di salvaguardare la vista ma, al contempo, anche al fine di ottimizzare le tempistiche relative all’utilizzo del PC potrebbe essere molto ma molto utile sfruttare una risorsa quale iBrightness.

Si tratta di un software completamente gratuito ed utilizzabile solo e soltanto su Windows Vista e 7 che, una volta in esecuzione, permetterà di regolare rapidamente la luminosità del proprio schermo risultando accessibile mediante l’apposita icona che verrà aggiunta direttamente alla system tray, così come illustrato nello screenshot d’esempio collocato ad inizio post.

Per modificare la luminosità dello schermo sarà quindi sufficiente cliccare con il tasto sinistro del mouse sull’icona di iBrightness spsotando poi il cursore a destra o sinistra per diminuirne o aumentarne l’intensità.

Oltre a poter eseguire quanto appena accennato sarà poi possibile attivare lo screensaver o, ancora, spegnere il monitor… il tutto direttamente a portata di mouse o, per meglio intenderci, di click.

Cliccando invece con il tasto destro del mouse sull’icona dell’applicativo verrà visualizzato un ulteriore menu mediante cui sarà possibile eseguire le operazioni in questione oltre a poter accedere ad un apposito comando mediante cui modificare lo screensaver e scegliere se inizializzare automaticamente il tool in concomitanza dell’avvio del sistema.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: