Microsoft, Internet Explorer 10 e il video autoironico


ie10

Nel corso degli ultimi giorni Microsoft si è data davvero molto da fare per promuovere Windows 8 nel miglior modo possibile ed il raggiungimento della soglia delle 40 milioni di licenze vendute è senz’altro un chiaro indizio del fatto che quanto fatto eseguito a questo momento dalla redmondiana è stato apprezzato.

Unitamente alla promozione di Windows 8 Microsoft ha anche cercato di non far passare inosservato Internet Explorer 10, la più recente ed aggiornata dizione del browser web di casa Redmond.

Il fatto che però Internet Exolorer non abbia mai goduto del favore degli utenti, o almeno della maggior parte di essi, non è sicuramente una novità e Microsoft, consapevole di ciò, non soltanto ha cercato di migliorare enormemente l’ultimissima versione di IE ma anche messo in atto una simpatica campagna volta a fare della mera autoironia e, ovviamente, a trarre del buono, per il futuro, dai commenti degli utenti.

Microsoft, infatti, ha realizzato il sito web The Browser You Love(d) to Hate, dove, appunto, sono raccolte le informazioni e le dimostrazioni relativa ad IE 10 e su cui, proprio nel corso delle ultime ore, ha fatto capolino un simpatico video.

Il video, visionabile anche di seguito, è indirizzato ai troll, ovvero tutti quegli utenti che pubblicano online commenti e critiche poco costruttive con lo scopo di mettere in cattiva luce persone o prodotti e per creare fastidio ai membri delle comunità virtuali.

Nel video, un troll se la prende con Internet Explorer 10 pubblicando commenti e critiche offensive sino a quando non si ritrova dinanzi le nuove recensioni del browser che lo descrivono come più veloce, più fluido e più divertente.

Il troll prova a convincere e ad autoconvincersi che IE fa comunque schifo sino a quando non trova la nuova applicazione per il Karaoke online che lo costringe ad ammettere che Internet Explorer fa… meno schifo.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: