Ubuntu approda su smartphone


Ubuntu-Phone-OS

Il mercato mobile si arricchisce di un nuovo sistema operativo, Ubuntu.

Ebbene sì, la popolarissima distro Linux che tutti noi abbiamo imparato a conoscere su PC  caccia il “becco” dal suo habitat naturale e approda su smartphone, dove con il nome di Ubuntu Phone OS tenterà di dare del filo da torcere ad iOS, Windows Phone ed Android, sistema con cui condivide le basi.

A rendere Ubuntu diverso dalle altre piattaforme che attualmente dominano il mercato mobile c’è un’interfaccia abbastanza simile a quella del sistema Desktop, la quale si avvale di una barra laterale per il passaggio da una app all’altra e di gesture laterali che sembrano essere davvero molto comode.

Con uno swipe dal bordo sinistro dello schermo viene visualizzata la sidebar con le app, compiendo lo stesso gesto nella parte superiore della home screen si apre la barra di ricerca per trovare informazioni e contenuti nel telefono e in varie risorse online, e così via.

Trovate tutto illustrato in questo esaustivo video di 20 minuti in cui Ubuntu Phone OS viene presentato ufficialmente dagli sviluppatori:

I primi “Ubuntu Phone” debutteranno in Europa entro l’anno, dovrebbero avere prezzi generalmente abbordabili anche se probabilmente saranno disponibili per varie fasce di mercato. Ancora ignoti i nomi dei primi produttori.

Si potranno anche collegare a basi con tastiera e trackpad per simulare un’esperienza Desktop. Secondo voi si rivelerà una bella sorpresa o sarà un clamoroso buco nell’acqua? Fateci conoscere la vostra opinione attraverso i commenti.

LINK | Ubuntu Phone OS

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: