iOS 6.1, un bug permette di bypassare il blocco del device


iphone_cod

La segnalazione risale a poche ore addietro ma ha già messo in allarme numerosi utenti: iOS 6.1, la più recente relase del sistema operativo mobile di casa Apple, è afflitta da un grave bug di sicurezza.

La schermata del blocco di iOS 6.1 e la concomitante password potrebbero essere facilmente aggirate permettendo quindi il libero accesso ad eventuali malintenzionati.

Il metodo deriverebbe, a quanto pare, da un’errata gestione delle chiamate di emergenza.

Nello specifico pare sia sufficiente annullare una chiamata d’emergenza nella schermata di blocco, tenere premuto il tasto d’accensione del device e ripetere da capo l’operazione.

In questo modo viene quindi bypassata la password numerica ed è possibile avere libero accesso al dispositivo.

La procedura è stata documentata da The Verge in un apposito video dimostrativo visionabile di seguito.

Il test è stato eseguito sfruttando la scheda SIM di un operatore del Regno Unito e al momento non è ancora chiaro se il bug affligga una specifica numerazione, quale 911 nei paesi anglosassoni, o, in linea ben più generale, le chiamate d’emergenza.

Tale pratica pratica risulta valida soltanto per iPhone, per gli altri iDevice, invece, no.

Da notare che un simile bug di sicurezza si era già verificato con la release di iOS 4.1 e in quell’occasione Apple aveva provveduto tempestivamente alla risoluzione della problematica con un aggiornamento software, cosa che, molto probabilmente, verrà fatta anche in questo caso.

Apple, comunque, è stata contattata dalla redazione di The Verge ma non è ancora giunta una risposta.

Nell’attesa è consigliabile tenersi stretti il prorpio melafonino onde evitare di andare incontro a spiacevoli conseguenze.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: