Le Dimmer, catalizzare l’attenzione sulla finestra attiva e sulla taskbar


Le-Dimmer

Chi si ritrova ad avere spesso a che fare con una gran confusione sul desktop sicuramente ben saprà quanto, in alcune circostanze, possa essere difficile riuscire a prestare attenzione al contenuto di specifiche finestre aperte.

In situazioni di questo tipo, infatti, al fine di evitare distrazioni può essere sicuramente molto utile massimizzare la finestra di interesse.

Chi, tra voi lettori di Geekissimo, è alla ricerca di un sistema altrettanto semplice ma decisamente ben più pratico e grazie al quale poter continuare a tenere sotto costante controllo la situazione sul proprio desktop allora sarà felice di poter fare la conoscenza diLe Dimmer.

Si tratta di un programmino totalmente gratuito ed utilizzabile su tutti i sistemi operativi Windows (sia a 32-bit sia a 64-bit) che è stato sviluppato per un solo ed unico scopo: cercare di catalizzare l’attenzione dell’utente sulla finestra in primo piano e sulla barra delle applicazioni.

Le Dimmer, infatti, agisce riducendo la luminosità di tutti gli altri elementi presenti sul desktop senza però andare ad agire sulla finestra attiva e sulla taskbar, così com’è anche possibile notare osservando lo screenshot illustrativo annesso all’inizio di questo post.

Il software non ha alcuna interfaccia utente ma risulta facilmente gestibile mediante l’apposita icona aggiunta alla system tray e da cui, appunto, è possibile controllare il livello di “oscuramento” del desktop.

Per chiudere l’applicazione e quindi per interromperne l’efetto del software è invece sufficiente cliccare sull’apposita voce annessa al menu contestuale dell’icona nella system tray o, per un’azione ancor più immediata, servirsi della combinazione di tasti Ctrl+Shift+Q.

Da notare che Le Dimmer è un applicativo portatile e quindi per poter essere impiegato non necessita di alcuna installazione.

Download | Le Dimmer

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: