Come rimuovere pagine e post suggeriti su Facebook in Firefox e Chrome


Facebook-suggested-posts_-1

Così come ben sapranno tutti gli assidui frequentatori di Facebook, il celebre social network in blu suggerisce, nella parte destra della pagina web, gli amici che potrebbero essere aggiunti alla propria rete e le pagine che potrebbero interessare.

Analogamente agli amici ed alle pagine Facebook cerca di attirare l’attenzione dei propri utenti anche su post suggeriti o sponsorizzati che, diversamente dai primi, vengono piazzati direttamente nel News Feed principale.

Molti utenti ritengono che tale pratica sia decisamente invasiva e fastidiosa ma pur troppo agendo dalle impostazioni di Facebook non è possibile fare assolutamente nulla per annullare o, molto più semplicemente, per limitare la visione di tali post.

Continua a leggere

Guida: Esecuzione automatica programmi ubuntu


Navigando tra il forum di Ubuntu ho trovato una discussione dove si chiedeva come avviare i programmi all’avvio di Ubuntu, riporto qui la soluzione che potrebbe servire a tutti.

Continua a leggere

Come aprire un blog con wordpress.com


Oggi è arrivato il momento di addentrarci maggiormente vedendo come aprire un blog utilizzando la piattaforma CMS più utilizzata e versatile del mondo: WordPress. O meglio, il servizio di hosting gratuito ad essa associata, WordPress.com.
Realizzare un nuovo blog utilizzando WordPress.com è la scelta migliore per chi è alle prime armi e non ha ancora dimestichezza con l’acquisto di spazi online e l’installazione di CMS. Le uniche limitazioni derivanti dalla creazione di un blog su questo spazio gratuito sono l’impossibilità di aggiungere plugin per WordPress personalizzati e il divieto di inserire inserzioni pubblicitarie. Per il resto, tutto è comodo, facile e flessibile come nel WordPress installato su uno spazio online acquistato a parte.

Continua a leggere

Come liberare la RAM su Android


 

 

Ci sono momenti della giornata in cui il vostro smartphone con Android vi sembra piuttosto lento e meno reattivo del solito? Probabilmente ci sono troppi processi in esecuzione che hanno ingolfato la RAM del telefono e, proprio come accade sui PC, rallentano l’andamento generale del sistema.

In questi casi può tornare utile Easy Task Killer Advanced, un’applicazione per Android completamente gratuita che permette di ottimizzare sia automaticamente che manualmente l’uso della memoria da parte dello smartphone attraverso un’interfaccia molto curata e semplice da usare. Ma andiamo a vedere in dettaglio come liberare la RAM su Android sfruttando le sue capacità

Continua a leggere

Come bloccare le pubblicità su Android


Se le pubblicità troppo invasive possono risultare fastidiose su PC, figuriamoci quanto una pubblicità non correttamente ottimizzata possa essere devastante nell’esperienza di navigazione su uno smartphone.

Ecco perché fra le migliaia di applicazioni disponibili sull’Android Market sono spuntate diverse soluzioni interessanti per bloccare le pubblicità su Android (nelle pagine Web ma anche all’interno delle app). Vi va di scoprirne qualcuna insieme a noi?

Continua a leggere

Come usare Google Cloud Print su PC


Google Cloud Print è un servizio gratuito di Google che permette di utilizzare la propria stampante impartendole da remoto, con un computer o uno smartphone collocati potenzialmente in ogni angolo del globo, gli ordini di stampa. Oggi scopriremo come utilizzarlo sul PC per stampare documenti, e-mail e foto a distanza sfruttando il browser Chrome.

Ad aiutarci in questo compito, oltre al supporto a Google Cloud Print integrato nativamente in Chrome, l’estensione gratuita Print Using Google Cloud Print che non è stata sviluppata da Google ma funziona ugualmente alla perfezione. Ecco come installarla e come sfruttarla per usare Google Cloud Print su PC in una breve guida passo-passo.

Continua a leggere

Come avere l’anteprima dei PDF su Windows 7 a 64 bit


Utilizzate una versione di Windows 7 a 64 bit e non riuscite a visualizzare le anteprime dei file PDF né sul desktop né nell’Esplora Risorse? Non siete i soli. Anzi, si tratta di un problema molto diffuso e che ha attanagliato gli utenti dell’ultimo sistema operativo Microsoft uscito sul mercato per molti mesi.

Come mai parliamo al passato? Perché fortunatamente si tratta di un problema risolto. Tutto merito di una patch realizzata da Pretentious Name che, una volta installata, permette di abilitare l’anteprima dei file PDF su Windows 7 a 64 bit senza agire manualmente sul registro. Funziona anche con il nuovo Acrobat X

Continua a leggere