Battery Eater, verificare l’effettiva efficienza della batteria in uso sul proprio laptop


Tutti coloro che si ritrovano ad utilizzare un notebook e, perché no, anche un netbook, di sicuro avranno avuto modo di verificare personalmente l’effettiva durata della batteria in uso che, così come di consueto, tende ad avere un autonomia decisamente inferiore rispetto a quanto dichiarato dagli stessi produttori del laptop, ovviamente il tutto dipende anche dall’utilizzo al quale è destinato il PC in questione.

Qualora necessario, è però possibile testare, in modo semplice e preciso, quale sia la reale durata della batteria in uso e, di conseguenza, delle relative prestazioni, il tutto ricorrendo all’impiego di un pratico ed efficiente strumento quale lo è Battery Eater.

Il programmino in questione, completamente gratuito ed utilizzabile solo ed esclusivamente sugli OS Windows, permetterà giust’appunto di esaminare quelle che sono le prestazioni della propria batteria ed il relativo benchmark, il tutto in modo estremamente pratico ed alla portata di qualsivoglia geek.

Il funzionamento del programmino è davvero semplicissimo poiché, una volta installato ed avviato, tutto ciò che dovremo fare non sarà altro che inizializzare il test e scollegare dunque la batteria dalla presa elettrica, qualora lo fosse, in modo tale che non possa caricarsi.

Continua a leggere

Chrome OS: i primi netbook solo nel secondo trimestre del 2011?


I primi netbook con Chrome OS, il sistema operativo tutto online di Google, sono attesi per il gran debutto sul mercato nel 2011. Sarà così, ma molto probabilmente per vederli nei negozi dovremmo aspettare più del previsto.
In una recente intervista con TechRadar, il senior product manager di Google Chrome, Anders Sandholm, ha infatti confermato che i primi dispositivi con il nuovo sistema cloud di “big G” potrebbero essere presentati ufficialmente al CES 2011 in programma dal prossimo 6 gennaio, ma secondo quanto riporta il blogger americano Steven J. Vaughan-Nichols, la loro commercializzazione su vasta scala potrebbe iniziare solo nel secondo trimestre del 2011, dopo un periodo di 2-3 mesi di presenza limitata sul mercato (forse solo quello americano).

Continua a leggere