Il futuro secondo Microsoft, un nuovo video con la “visione” del colosso di Redmond


I Microsoft Office Lab hanno dato vita ad una nuova “visione” di futuro secondo la concezione del colosso di Redmond, hanno cioè realizzato un nuovo video in cui vengono mostrate tecnologie e modi di vivere che potremmo avere di qui a un decennio.

Il video si intitola Productivity Future Vision 2011 e in poco più di 6 minuti ci fa entrare in un mondo fatto di occhiali intelligenti che traducono automaticamente i testi che vedono, tablet e smartphone sottili quanto un foglio di carta e mega-display 3D visualizzabili senza occhialini. Eccolo, dopo il salto.

Continua a leggere

Video: Macintosh del 1984 VS PC del 2007, gara di velocità


TheAppleLounge ha scovato un video davvero molto singolare in cui un tale effettua una gara di boot fra un Mac e un PC per vedere quale dei due sia il più veloce ad avviarsi.
Dove sta la singolarità? Che il PC è un computer del 2007 equipaggiato con Windows Vista – e fin qui non c’è nulla di strano – ma il Mac è un Macintosh del 1984. Come sarà andata a finire? Di seguito trovate il video con le specifiche dei due computer e i risultati della sfida.

Problema / errore Building font Cache in VLC: come risolvere?


Il miglior player multimediale open source al mondo è senza ombra di dubbio VLC (meglio conosciuto come “il cono”). Sia per utilizzo, sia per funzionalità offerte, sia per caratteristiche presenti, VLC Media Player è molto apprezzato dagli utenti specialmente per l’alto numero di formati supportati.

Può aprire qualsiasi tipo di video (e riprodurre audio) senza installare codec aggiuntivi. Anche VLC, però, ha delle defaiance inerenti a problemi che possono verificarsi in determinate occasioni, quando vengono avviati i video. Quello più fastidioso è il messaggio in lingua inglese che appare in un’apposita finestra (come potete vedere nell’immagine in alto).

La piccola finestra recita come titolo “Building Font Cache” e come contenuto “Please Wait while your font cache is rebuil…” (ecc…).

Quando il messaggio appare, l’utente è sicuro di attendere un paio di secondi per godersi la visualizzazione del video. Invece non è così, o meglio non sempre lo è! La maggior parte delle volte si tratta di un vero e proprio errore, il PC sembra subire rallentamenti, e se viene cliccato il pulsante di chiusura (X) nella speranza di annullare l’operazione, VLC si chiude con l’impossibilità di riprodurre il filmato.

Continua a leggere

Film a noleggio su Facebook, raggiunto l’accordo con Warner Bros


Facebook alla conquista di tutto. Dopo i primi sintomi e colloqui con Skype per le videochiamate tra utenti nel noto social network di Zuckerberg, adesso arriva l’accordo con Warner Bros, il colosso cinematografico statunitense.

Di cosa si tratta?

Con questo patto la Warner Bros offrirà, a noleggio, i propri film agli utenti iscritti su Facebook. La riproduzione delle pellicole avverrà direttamente presso la pagina ufficiale della famosa casa di produzione cinematografica e televisiva statunitense, semplice, veloce e senza troppe complicazioni.

Al momento questa novità riguarda i soli utenti americani, ma si spera che presto raggiunga anche noi italiani. Il primo film disponibile per la visualizzazione è “The Dark Night” (per noi “Il Cavaliere Oscuro“). Questo film, come i prossimi che arriveranno in futuro, sarà disponibile in streaming in alta definizione.

Ovviamente, trattandosi di un noleggio, ci sono dei prezzi. Due le modalità di pagamento: i dollari e i crediti che si posseggono su Facebook. Per quanto riguarda il film sopra citato il costo è di 3 dollari o 30 crediti.

Continua a leggere

10 Soluzioni per scaricare video da Facebook in tutti i browser e con vari freeware


Facebook, come tutti ben sanno, oltre a permettere il caricamento delle foto consente anche l’upload dei video. Il supporto a questi ultimi è stato introdotto nel lontano 2007. Da allora molte sono state le funzionalità apportate come ad esempio l’aggiunta dell’alta definizione (HD).

Per impostazione predefinita, il noto social network di Zuckerberg, non permette il download dei video perciò dovremo affidarci a soluzioni esterne e di terze parti come estensioni, script e programmi per il PC.

Da bravi geek andremo a trattare 10 soluzioni per scaricare video da Facebook in tutti i browser (con add-on – script) o direttamente sul proprio computer mediante l’utilizzo di apposite applicazioni. Siete pronti? Continuate a leggere…

Continua a leggere

DAPlayer, un fantastico media player alternativo scaricabile gratuitamente ancora per poco!


Esistono numerosi ed appositi player grazie ai quali riprodurre tutti i vari ed eventuali file multimediali, sia audio che video, presenti sul proprio PC, tuttavia, nella maggior parte dei casi, si tratta di strumenti manchevoli del supporto per alcuni formati specifici, a patto, ovviamente, che non si disponga dei relativi codec installati.

Qualora foste alla ricerca di una valida risorsa in grado di colmare una carenza di tale tipologia e, per di più, specifica per la riproduzione dei file video in alta definizione, allora, di certo, è il caso di dare un’occhiata ad un più che promettente applicativo quale DAPlayer.

Si tratta, per l’appunto, di un player multimediale specifico per OS Windows che, mediante un’accattivante interfaccia utente, così com’è possibile notare dando uno sguardo all’immagine d’esempio, consentirà di riprodurre un enorme varietà di formati differenti e, nello specifico, quelli facenti riferimento ai file video quali blu-ray, AVCHD, TS, MKV, MPEG4, H264, oltre ad offrire un eccellente riproduzione dei DVD, ma anche dei CD musicali.

Continua a leggere

Free Studio Manager, 20 applicativi in uno per operare in qualsiasi modo sui file audio e video


Chi utilizza il proprio PC come strumento mediante cui operare prevalentemente con contenuti multimediali di varia tipologia senz’altro si ritroverà ad avere a che fare frequentemente con tutta una serie di appositi strumenti adibiti ai processi di conversione, masterizzazione, download di tutto quanto d’interesse e molto altro ancora.

Tuttavia, piuttosto che utilizzare un singolo tool per ciascuna operazione si potrebbe prendere in seria considerazione l’idea di impiegare uno strumento all-in-one mediante cui eseguire il tutto direttamente da un’unica finestra del proprio PC.

In tal caso non può esserci risorsa migliore di Free Studio Manager.

Continua a leggere