Chiudono alcuni giochi di FB: Pet Society, The Sims Social e SimCity Social


simcity

Molti giochi presenti su Facebook riescono ad ottenere un enorme successo, ma non di rado accade che l’interesse verso i titoli cali rapidamente. I giocatori che continuano a divertirsi permettono alle case sviluppatrici di mantenere aperte le porte dei loro titoli, ma non sempre l’impresa riesce ad andare in porto.
Continua a leggere

iPhone non sigillati in regalo: la truffa gira su Facebook


truffa-apple

Ottenere mi piace su Facebook? Un’operazione non semplice, ma non impossibile. Per prima cosa dovrete riuscire ad offrire un buon servizio/prodotto e seguire una strategia per raggiungere e catturare l’attenzione degli utenti. Una pagina nata da pochi mesi intitolata Prodotti Apple Gratuiti è riuscita ad ottenere ben 6.557 mi piace grazie ad un singolo post che ha raggiunto 10.206, 9.843 mi piace e ben 11.513 condivisioni.

Peccato che non si tratti di una tattica vincente, ma solo di una grande truffa! L’inganno gira su Facebook e si basa su una delle mode del momento, l’iPhone 5. Chi non desidera lo smartphone della Apple? In molti lo vogliono, ma non tutti possono spendere delle alte cifre per comprarlo. Gli utenti, dunque, hanno risposto in massa alla promessa lanciata dalla fanpage:

Abbiamo ricevuto 20 iPhone 5 16GB che non possono essere venduti perché non sono sigillati. Per questo motivo, stiamo facendo una lotteria su questa pagina!

Dopo questa breve spiegazione che invoglia gli utenti a fare praticamente qualsiasi cosa, troviamo le modalità per partecipare a questo strepitoso concorso che terminerà l’8 marzo 2013 (domani). Per tentare la fortuna dovrete dare un mi piace alla foto, alla fanpage, condividere l’immagine e… scegliere il colore del vostro futuro iPhone!

  Continua a leggere

Come rimuovere pagine e post suggeriti su Facebook in Firefox e Chrome


Facebook-suggested-posts_-1

Così come ben sapranno tutti gli assidui frequentatori di Facebook, il celebre social network in blu suggerisce, nella parte destra della pagina web, gli amici che potrebbero essere aggiunti alla propria rete e le pagine che potrebbero interessare.

Analogamente agli amici ed alle pagine Facebook cerca di attirare l’attenzione dei propri utenti anche su post suggeriti o sponsorizzati che, diversamente dai primi, vengono piazzati direttamente nel News Feed principale.

Molti utenti ritengono che tale pratica sia decisamente invasiva e fastidiosa ma pur troppo agendo dalle impostazioni di Facebook non è possibile fare assolutamente nulla per annullare o, molto più semplicemente, per limitare la visione di tali post.

Continua a leggere

Spotify ha aperto in Italia: il monopolio iTunes è finito


 spotify-logo

Spotify è finalmente attivo anche in Italia. Com’è risaputo si tratta di una piattaforma musicale che consente di ascoltare gratuitamente 20 milioni di tracce audio in formato OGG Vorbis. Nel mondo vanta già 20 milioni di utenti attivi, di cui 5 milioni abbonati a pagamento.

Si tratta della massima espressione dello streaming on-demand: anche in modalità a pagamento non si entra in possesso di nulla. Terminato l’abbonamento, finisce tutto. Tre le modalità disponibili. Spotify Free permette in completa gratuità l’ascolto illimitato via desktop PC, a patto di sorbirsi circa 3 minuti di pubblicità ogni ora. Spotify Unlimited a 4,99 euro al mese offre lo stesso servizio senza pubblicità.

Continua a leggere

Facebook incoraggia i suoi dipendenti ad utilizzare Android


manifesto_facebook_android_iphone

Alcuni manifesti fotografati nel quartier generale di Facebook sembrano non lasciare ombra di dubbio: i dipendenti del social network in blu sono invitati ad effettuare il passaggio da iOS ad Android in modo tale da poter prestare maggiore attenzione al perfezionamento dell’app ufficiale specifica per la piattaforma mobile del robottino verde.

A Menlo Park, infatti, è stata lanciata la campagna denominata Droidfooding, ideata, appunto, per incoraggiare il personale interno a modificare le proprie abitudini sull’utilizzo dei dispositivi mobile.

Sui muri degli edifici di Facebook, infatti, sono stati affissi alcuni poster che invitano i dipendenti a rivolgersi all’ufficio informazioni per ottenere dettagli su come poter cambiare il proprio iPhone con un device Android in modo tale da poter prendere maggiore confidenza con quest’ultimo e, successivamente, poter segnalare tutti i bugpresenti nell’app di Facebook sfruttando l’apposito strumento Range Shake.

Continua a leggere

Facebook Messenger approda ufficialmente su Windows 7


Facebook Messenger, il client per la gestione da desktop di tutte le varie attività eseguite su Facebook, è stato reso ufficialmente disponibile per OS Windows.

L’app, resa disponibile dal team del rinomato social network in blu, consente di chattare con i propri amici, di visualizzare le notifiche e di tenere traccia dei feed di notizie, il tutto direttamente dalla propria scrivania virtuale e, di conseguenza, evitando di dover aprire il browser web così come di consueto e così come sicuramente avranno già avuto modo di verificare tutti coloro che hanno sperimentato le fattezze del tester del client trapelato in rete settimane fa.

Il client, comunque, risulta prevalentemente basato sull’utilizzo dei Ticker, il sistema per la gestione dei flussi d’informazione introdotto da Facebook non molto tempo fa, mostrando quindi, uno dopo l’altro, tutti gli aggiornamenti di maggior rilievo facenti riferimento alle operazioni compiute dagli utenti presenti nelle proprie liste amici.

  Continua a leggere

Come disattivare la timeline di Facebook con uno script per Firefox e Chrome


Facebook non fornisce alcuna via ufficiale per disattivare la Timeline, questo però non vuol dire che noi geek non possiamo industriarci ed elaborare delle soluzioni alternative che, almeno parzialmente, aggirano l’ostacolo.

Il nostro amico Stefano Venneri ha sfruttato la decisione di Facebook di abbandonare Internet Explorer 7 per elaborare una guida e uno script compatibile sia con Firefox che con Chrome che permette di disattivare la Timeline di Facebook e avere indietro il profilo vecchio stile (quello ad una colonna senza copertina, tanto per intenderci).

Ovviamente la modifica ha effetto solo dal nostro punto di vista, i nostri amici continueranno a vedere la Timeline, ma sempre meglio di niente, giusto? Quindi non perdiamo altro tempo e vediamo subito come si fa con entrambi i browser!

Continua a leggere